È il 17 luglio 2015 quando Loretta, forte dello speciale percorso universitario compiuto insieme a suo figlio Jacopo – portatore di handicap, decide di dare vita, unitamente ai suoi soci, a una realtà che possa inserire nel mondo accademico altri ragazzi affetti da disabilità cognitive come Jacopo: nasce così Università 21 Onlus.

IMG_5832

Sono passati più di due anni da quella data e, oggi, Università 21 permette a ben nove ragazzi di frequentare il corso di Scienze dell’Educazione di UniMORE: oltre a Edoardo, Marco, Sara e Valentino, che frequenteranno il secondo e il terzo anno accademico, ci sono cinque nuovi studenti pronti a iniziare questa avventura insieme ai nostri tutor didattici.

Sara e Valentino, i veterani di Università 21, si accingono a concludere il loro percorso ricco di successi e soddisfazioni, alla fine del quale otterranno un attestato di frequenza al corso. Questa esperienza ha permesso loro non solamente di conoscere il mondo universitario – altrimenti non accessibile – in tutte le sue componenti, ma ha anche aperto i ragazzi a piccole, ma importantissime, opportunità lavorative: Sara ha svolto con grande entusiasmo uno stage come aiuto-atelierista in una scuola materna, mentre Valentino ha intrapreso un percorso lavorativo presso la cooperativa “L’ovile”.

Edoardo e Marco, nel frattempo, hanno ottenuto ottimi risultati durante il primo anno accademico con grande soddisfazione personale, in primis, oltre che da parte delle rispettive famiglie e dei docenti che hanno incontrato durante i corsi, e si preparano a iniziare il secondo anno entusiasti e motivati.

Mikkel, Stefano, Martina, Matteo e Martina sono, invece, i cinque ragazzi che a breve inizieranno il loro percorso accademico insieme a noi, volenterosi di intraprendere questa sfida: hanno già frequentato diverse lezioni nell’anno precedente, per vivere in prima persona ciò che sarà la loro quotidianità per molti mesi, oltre ad aver già conosciuto il Professor Giliberti, referente di Università 21 all’interno del Dipartimento di Scienze della Formazione.

IMG_5916

I risultati raggiunti in questi due anni da Università 21 sono andati oltre ogni più rosea aspettativa: i benefici che i nostri ragazzi hanno ottenuto grazie a questa esperienza in termini di autonomia e di relazioni sociali sono estremamente soddisfacenti e fungono da grande stimolo per l’equipe didattica nel profondere ogni giorno sempre il massimo impegno e la massima dedizione in questo progetto.

Il nostro auspicio è quello, da un lato, che le opportunità offerte dalla nostra associazione possano essere colte dal maggior numero di famiglie e, dall’altro, di poter avviare ulteriori attività – parallele a quelle universitarie – in cui coinvolgere i nostri studenti, nell’intento di garantire loro un’esperienza di vita il più completa possibile.